Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggendo l'informativa estesa.

Prossimi eventi
  • Ribellarsi è giusto!
    Venerdì 24 Novembre 2017 - ore 19:00 i giovani della rivista Grog a confronto con Vincenzo Miliucci autore di: "Giorni che valgono anni", Bruno Seghetti e Luca Villoresi. Ragionare sulla memoria, rac... Leggi tutto...
  • S.M.A presenta: Benito Gonzalez Trio in concerto
    Domenica 26 Novembre 2017Spazi Musicali Autogestiti - Scuola di Musica del Forte presenta: Benito Gonzalez Trio in concerto il primo appuntamento di una lunga serie di live nella sala concerti del For... Leggi tutto...
  • Fortopia - Storie di amore ed autogestione
    Il 1° maggio 2016 il Forte compie 30 anni. 30 anni di occupazione ed autogestione, 30 anni di azione collettiva, di progetti, di laboratori, di iniziative, di socialità, ricerca, cultura, resistenza... Leggi tutto...

flayer

flayer

Mercoledi 15 Novembre
Dibattito, cena e DjSet in Sala Da The!

Come immaginare un futuro nel cosmo che non sia esclusivamente l’estensione del modello predatorio già operante sul pianeta Terra? Cosa troveremo là fuori e come faremo questa volta a preservare l’umano e il non umano che appartengono al nostro futuro?

 

Mars Beyond Mars è una riflessione con l’obbiettivo di "giocare d’anticipo" intercettando quello che sarà il futuro terreno di conquista del capitale in espansione e in fondazione di nuovi mercati. Giocare d’anticipo significa cercare di comprendere in progress il nuovo terreno di conflitto giungendoci preparati invece di precipitarvi dentro.
Il presente è già la fase di definizione e pianificazione tecno-scientifica di questo futuro scenario in cui la planetologia, l’astrofisica e l’esobiologia giocano un ruolo chiave.
Partiamo quindi dall’ipotesi che quella che stiamo vivendo sia la “terza era spaziale”. Dopo la Luna e Marte l’attenzione oggi si sposta sull’esplorazione e l’abitabilità delle lune del sistema solare e degli esopianeti come terreno senza soluzione di continuità tra il capitale-terra e tutto quanto, la fuori, lo sarà: il terraformabile.
Quindi: come immaginare un futuro nel cosmo che non sia esclusivamente l’estensione del modello predatorio già operante sul pianeta Terra? Cosa troveremo là fuori e come faremo questa volta a preservare l’umano e il non umano che appartengono al nostro futuro?

Convegno e mostra - ore 18.30:
– Daniela De Paulis – Direttore SETI Olanda e Astronomers Without Borders;
– Giuliano Lombardo – Psicologo dell’arte;
– Andrea Miconi – Sociologo e saggista;
– Roberto Paura – Presidente dell’Italian Institute for the Future e direttore della rivista “Futuri”;
– Maurizio Piraccini (Dottor Pira) – Fumettista e scrittore;
– Daniele Vazquez – Urbanista e saggista.

Espone Matteo Vitali - UfoFlap.

A seguire:
Cosmocena vegan;
Dj set di Rent;
Live set di Cobol Pongide

www.ufociclismo.org

 

Oggi al forte

DIRITTOALLACITTALOGO

STOP-TTIP

Volantino GAP fronte

notav

antifa

logo nomuos

10x100
notriv

free gaza

NOPUP


illegale è la legge, il suo costo reale

Vai all'inizio della pagina