Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggendo l'informativa estesa.

Menu
Prossimi eventi
  • PRESENTAZIONE DEL LIBRO PANK!
    VENERDI 3 FEBBRAIO 2023 CSOA Forte Prenestino vi invita alla Presentazione del libro PANK! Dalle ore 19con Cristiano Rea e Federico GuglielmiEsposizione dei poster e disegni 1977 - 2022 di Cristiano R... Leggi tutto...
  • Serata a sostegno di AGRIPUNK Onlus
    SABATO 4 FEBBRAIO 2023 Serata a sostegno di AGRIPUNK Onlus Dalle 21:00 in concerto:- Gozzilla e le 3 bambine coi baffi- Sacro Cuore- Greve- Strebla- Wide Hips 69- Devasta non mancare!!! Agripunk Onlus... Leggi tutto...
  • ENOTICA 2023
    VENERDI 17, SABATO 18 E DOMENICA 19 MARZO 2023 CSOA Forte Prenestino presenta ENOTICA 2023XI edizione del Festival del Vino, del Cibo e della Sensualità.Odori, sapori ed effusioni da un altro mondo p... Leggi tutto...
  • il mercatino terra/TERRA di FEBBRAIO 2023
    DOMENICA 19 FEBBRAIO 2023 CSOA Forte Prenestino & Terra/TERRA vi invitano al Mercatino terra/TERRA di FEBBAIO 2023 Per un'agricoltura a ciclo corto, l'unica che può garantire freschezza, genuinit... Leggi tutto...
  • Fortopia - Storie di amore ed autogestione
    Il 1° maggio 2016 il Forte compie 30 anni. 30 anni di occupazione ed autogestione, 30 anni di azione collettiva, di progetti, di laboratori, di iniziative, di socialità, ricerca, cultura, resistenza... Leggi tutto...

EFFETTI di MOVIMENTO III

CORPI CONTEMPORANEI PER L’INVERSIONE DI ROTTA
24, 25 e 26 giugno 2010

GIOVEDI 24 GIUGNO
17:00-19:00 saltimbanchi VERSO SAK - Workshop Codice Sorgente

con Simona Lobefaro

19:00-21:00 saltimbanchi VERDE PISELLO - Workshop Codice Sorgente con Marco Ubaldi

19:30 pub sala concerti APERITIVO Codice Sorgente
con Margherita Ortolani

22:00 pub sala concerti DE ANGELIS/SOSA/GAVINI
Bueonos Aires/Roma

CONCIERTO/HERIDA POR RAZON Y CORAZON

a seguire Milonga Popolare con Dj Malatang

22:15 esterno LATOMIARoma
“LO SPECCHIO NELLO SPECCHIO”

Danza e coreografia: Tiziana Cesarini, Fiamma Nuzzi, Sabina Parisi
Musica live: Antonio Roma

Foto: Giuseppe Barra

Regia: Latomia
Durata: 40 minuti circa

“…Soltanto chi lascia il labirinto può essere felice, ma soltanto chi è felice può uscirne…”

Il progetto trae spunto da un suggestivo racconto di Micheal Ende (“Der Spiegel im Spiegel”, 1983): un uomo animato dalla sfida di costruire in sogno un paio di ali, per volare oltre una mutevole città labirinto e congiungersi con la sua amata. Ha un solo giorno a sua disposizione, un solo tentativo è concesso e la prova viene superata se egli riesce a portare a termine un compito pensato appositamente per lui, ma mantenuto segreto.

22:30 teatro LA VOCE DELLA LUNA Roma
“NELLA TEMPESTA DI SHAKESPEARE”
Regia: Nino Pizza
Luci: Marcello Fagiani

con: Viviana Alibrandi, Simona Brandi, Doriana Brugnoni, Francesco Colombraro, Andrea Ferraro, Maria Galatro, Salvatore Gambilonghi, Vincenzo Giorgi, Mario Mei, Diana Pucci, Marta Reggio, Gianluca Santucci, Loenardo Viola, Andrea Visciola

Dodici uomini e donne fanno esperienza della loro tempesta. Una scena scarna con pochissimi oggetti riempita solo dai corpi. Dalle parole. Dai vuoti. E la tempesta. Ma “La Tempesta”, quella di Shakespeare, non c’è più. In un percorso astratto, gettati nel gorgo della sperimentazione, le parole, con i corpi prendono il largo. Nel mare agitato. Il mito, la magia, questo noi siamo. Non abbiamo paura a dirci l’orrido.

22:45 spazio1 FRATELLI BROCHE Bologna
“4 PAGINE”

Il diario di una zia suicida. Il lavoro si muove dallo studio di questo testo privato e della persona che lo ha scritto. Gli oggetti e i vestiti appartenuti alla donna, ereditati come memoria, sono diventati feticci e punti centrifughi da cui esplodono le scene. Le quattro pagine del diario scelte e riscritte raccontano quattro episodi: il nascere di un amore e la sua inevitabile decadenza che diventa ossessione. In scena tre personaggi: un uomo: l'ossessione, una donna: l'eroina, un pierrot: a tratti memoria e a tratti conoscenza.

23:00 saltimbanchi MARCO UBALDI Roma
“VERDE PISELLO”

uno spettacolo di teatrodanza scritto, diretto ed interpretato da Marco Ubaldi
Montaggio audio: Sergio Devito
Luci: Danila Blasi
Costumi: Assunta Pierfederici

Si ringrazia il CSOA FORTE PRENESTINO e la Compagnia ATACAMA

La Natura, il suo canto. Il cuore, la sua memoria e il suo colore. Un suono che nasce da due oggetti senza che si tocchino. Una società ammalata ed addomesticata dove gli elementi non previsti e non gestibili vengono criminalizzati e neutralizzati.

Una società moderna senza radici e senza memoria.

Ipocrisia Istituzionale. Niente di nuovo.

Un rimescolare le carte, un solitario.

Un gioco dove a dettarne le regole, per poi infrangerle, e' il mondo degli affari.

00:00 palco BAR NOIRin concerto
Opening Alessandra Pasi

VENERDI 25 GIUGNO
17:00-19:00 saltimbanchi LA MIA ARTE – Workshop Codice Sorgente

con Stella Azzurra Squadroni

19:00-21:00 saltimbanchi TRRRT - Workshop Codice Sorgente
con TRRRT Battagliero Produzioni

19:30 pub sala concerti APERITIVO Codice Sorgente

con La Voce Della Luna

22:00 pub sala concerti TINTINNETTE SWING ÒRCHESTRA Palermo
22:15 esterno MAddAI Roma
“SAK”

preghiera in 4 atti

Progetto coreografico: Simona Lobefaro

con la collaborazione di Lorenzo Giansante
Danza: Sarah Menouer

Costumi: Francesca Sassi

Audio editing: Alessandro Lumare

Il termine "sacro" deriva dal termine latino arcaico sakros il quale sancisce una alterità, un essere "altro" e "diverso" rispetto all'ordinario, al comune. La radice di sakros, è il radicale indoeuropeo sak il quale indica qualcosa a cui è stata conferita validità ovvero che acquisisce il dato di fatto reale, suo fondamento e conforme al cosmo.

Sak indaga il varco... indaga quella condizione del corpo che è fisicamente qui, e al contempo rapito, trasportato in un altrove...
1° atto raccoglimento
2° atto passaggio
3° atto apparizione
4° atto estasi

22:30 teatro NIGHTMARE BEFORE VALENTINEBerlino
“ALIEN ISLAND”

Ideazione, coreografia e danza: Andriana Seecker, Birgitt Bodingbauer
Musica: Markus Götze

Scenografia, costumi e consulenza artistica: Jeannine Simon

Je táime

Lasciati andare

Risucchia la polvere, dì addio.

Tu vai e conti i granelli di sabbia sulla spiaggia

Tu bevi una Cola, originale

Tu non ti penti

Tu vai all'Aftershow Party

Ed è cool.

If you want to actually visit Alien Island

there are about two or three flights departing weekly

from the bottom of my Prada handbag.

Si dimentichi delle attese in coda

risparmi tempo.

Nightmare will help you.
22:45 spazio1 TEATRO INSTABILE DI AOSTA Roma
“DR. COFFEE E MR. XEROX”
Spettacolo di clown, caffeina e toner
Regia e performance: Daniela Capizzi, Daniele Spadaro

Un particolare ringraziamento a Emanuele Avallone (Compagnia della settimana dopo), prezioso occhio esterno

La solita giornata di lavoro in ufficio per il Dr.Coffee, un annoiato direttore caffeinomane, e Mr.Xerox, il suo tuttofare innamorato della fotocopiatrice.

Ma in realtà questo non è un giorno qualunque: Coffee, ebbro della nera bevanda, desidera ardentemente la fotocopiatrice. Xerox le si schiera innanzi, pronto a difenderla con ogni mezzo.

Coffee attacca con aeroplani, eroi texani, sergenti istruttori e pannolini usati!

Xerox risponde colpo su colpo tramutandosi in un’amorevole balia, nel terribile tenente Kierkegaard o nell'avvenente e sensualissima Mary.

A ritmo di toner e macchina del caffè i due personaggi scivolano in una giostra di ruoli e momenti deliranti al confine tra il gioco e il sogno.
23:30 saltimbanchi WOODLAIRE Roma
“LE FLUO DU MAL”

A cura di: Giovanna Carchia, Daniele Onorati, Giorgia Basilico

con: Giovanna, Daniele, Giorgia, Daphne, Agnese, Valeria

Dai fiori del male di Baudelaire nasce "woodlaire" le fluo du mal. luci fluo,testi,musica,trapezi si fondono in uno spettacolo di luci, ombre e fluorescenze.
00:30 palco Dj Alek T (Node Crew - La Robeterie)
DJ-SET

Atomic Tags (Node Crew) LIVE SET

SABATO 26 GIUGNO

17:00-19:00 saltimbanchi URGE GIOCARE D'URGENZA Workshop Codice Sorgente con Teatri Instabili D’Aosta e Compagnia della settimana dopo

19:00-21:00 saltimbanchi NbV Workshop Codice Sorgente
con Nightmare Before Valentine

19.30 pub sala concerti APERITIVO Codice Sorgente con Latomia e Uranus Moon
22.00 pub sala concerti URANUS MOON Roma

“L'ORA DEL CAFFE'”

Studio liberamente tratto da OTELLO di William Shakespeare
Regia Linda Sessa

con Daria Mariotti e Silvia Bruni

“Ci vediamo domani pomeriggio a casa mia per un caffè!”

Donne all’oscuro di quanto avviene “fuori“ dalla loro casa, all’oscuro degli intrighi organizzati dai propri mariti, donne trascurate, talvolta maltrattate e che hanno paura.

Donne cieche, affamate d’amore, disposte a chiudere gli occhi per sempre piuttosto che rinunciare ad un sogno.

Le due protagoniste arriveranno, come spesso accade, troppo tardi ad accorgersi che “hanno tutti i sensi: vedono, sentono, hanno il palato per distinguere il dolce dall'amaro, proprio come i loro mariti”.
22.15 esterno ANETE COLACIOPPO e CARSTEN
WILHELM Berlino
“21 MEGAHERZ”

Ideazione e coreografia: Andriama Seecker,
Birgitt Bodingbauer
Performance: Anete Colacioppo, Carsten Wilhelm
Cuori in offerta!
Lasciar semplicemente stare il cervello.
Superman trascina Megaherz.
E tu ti senti come Bambi.
Ne prendi uno e ne paghi due.
Per favore, ti regalo i miei occhi da cervo.

“Anche questo forse non è amore vero, quando ti dico che sei la cosa a me più cara.

Amore è che tu sei per me il coltello con in quale io mi scavo dentro.”

Franz Kafka
22.30 teatro MARGHERITA ORTOLANI Palermo
“SUDDOCU”
Omaggio al soffitto n°1.1
di e con Margherita Ortolani e Annamaria Tammaro
Ideazione, drammaturgia, regia: Margherita Ortolani
Ideazione scenica: Annamaria Tammaro
Musiche originali: Manfredi Clemente
Realizzazione video: Pedro Capurro

Due donne … forse madre e figlia, o forse … un’unica donna colta in due fasi diverse della propria esistenza, …. o forse … due attrici … due donne … vengono invase da voci, suoni, volti e ricordi che hanno costellato la loro esistenza: “su’ ddocu …!”Sono là!

A poco a poco, i volti si rianimano, i suoni riprendono vita, e, come in un gioco di pazienza, ogni cosa sembra trovare il proprio posto, per poi spegnersi nuovamente e

scomparire nel buio … Due donne … o forse due sicule Moire che ridacchiano, e si divertono a pettinare e spettinare la vita …
22.45 spazio1 TRRRT Battagliero Produzioni Udine
“DEOXIS”
Regia: Byung Suk Gualtieri
Performer: Erica Mattioni
Scenografia: Alex Nazzi

La performance si sviluppa all’interno di una struttura scenografica che rappresenta il “libro” nel quale la protagonista, una bambina geneticamente evoluta e prodigiosa, illustra confronto, conflitto, utopia e crisi di una possibile società.

Gli eventi vengono rappresentati attraverso l’uso di elementi ludici estrapolati dal loro specifico uso per diventare forma espressiva di questa nuova generazione di bambini.

23.30 saltimbanchi STELLA AZZURRA SQUADRONI Cornovaglia
“LOSCENA”

Danza e coreografia: Stella Azzurra Squadroni

Costumi: Stella Azzurra Squadroni e Enjoy Clothing

Lo scena e’ un assolo di danza che esplora un’iniziazione: il passaggio dall’ingenuita’ e purezza infantile, alla drammatica oscenita’, nel senso di una nudita’ che offende il pudore, dell’eta’ adulta. Questa nudita’ e’ tale che se rivelata mostra i segni di una lotta - contro cio’ che nella vita e’ andato perduto irrevocabilmente, contro le scelte sbagliate e le loro consequenze, i vicoli ciechi, la rabbia, la morte.Un prendere coscienza dunque, di un divenire inevitabile, talvolta ricco di ostacoli, che conduce a maturita’ il proprio essere donna.

Durata 20 minuti
00.00 palco TeatriOFFesi Pescara
“MONOMONK”
Lettura concerto
Synth e Sax: Renato Barattucci
Batteria e percussioni: Stefano Cerritelli
Programmazioni: Matteo Massimi
Voce narrante: Fabio Zavatta

Anni 50. I sobborghi americani sono un esplosivo laboratorio di sperimentazioni musicali e sonore. Delimitati da rette e parallele, rinchiusi in cubi di cemento chiamati Club, alcuni uomini preparano la loro personalissima Rivoluzione, stando attenti a schivare manganelli, sputi e cazzotti. MonoMonk cerca, attraverso gli occhi di Thelonious, di entrare nelle viscere di questo mondo fatto di lunghe pause e di note impazzite, in cui si passa dalle vie di Harlem ai fumosi locali della 52esima strada, dall'alcool, la droga e le risse alle grandiose esibizioni dei più famigerati jazzman: Monk, Coltrane, Davis, Powell, Gillsespie, Parker e molti altri. Sullo sfondo, ma non secondarie, le persecuzioni e le lotte sociali degli afroamericani, perseguitati dalla polizia, da fanatici razzisti e persino da strutture manicomiali.

A seguire Dubversity + Gha Selecta(Work Klass DJs)
VIPERDj-set

NEI 3 GIORNI

17:00-22:00 INCONTRI Codice Sorgente: Piattaforma di Scambio Open Source delle proprie modalità di lavoro, delle proprie “sorgenti” da cui nascono le “opere d'arte” che, condivise, non soltanto rafforzano l'opera e il suo senso, ma prefigurano un reciproco stimolo in moltiplicazione dei processi creativi e di fruizione.
Medialab RICCARDO LOPEZ e SYLVIA DI IANNI Pescara
IL CERCHIO DEI SOGNI DI ZOLFO
Mostra + Performance

Installazioni INVADED EARTH di DAINA PUPKEVIČIŪTĖ Marsiglia

DIRTY TURTLE TOUR di NbV Berlino

CIBOR-TRASHdi SCOLOPENDRA Roma
CICLO CICLABILE di MAGO e CANCELLETTO Roma
Cinema KISSES FROM HEDY
di GUIDO IANNUZZI
TERREMOTO
di ROBERTO SACRIPANTI
PAZ: Permanently Autonomous Zone
di BETTI MARENCO e ORPHAN DRIFT COLLECTIVE

ALONE AND HIS "GREGOIRE"

con ASTRID ENDRUWEIT
SAUVAGE
di e con ANTONIETTA LATERZA
BUG'S GAME e CREAZIONE

di CONTRAPPUNTO LINNE INDIPENDENTI
INCIPIT/TIPICN1_VIDEO

di OPERA_DI_POLVERE / SARA CATELLANI
AMORE ALLA FERMATA e NAPOLEONE DEL
MANDRIONE
di VOCE DELLA LUNA
E.C.F.C. die fünfte Generation
di AKRteatro

Oggi al Forte

18:00 - 23:59
Sala Prove
ror radioabbonamento round s

DIRITTOALLACITTALOGO

STOP-TTIP

Volantino GAP fronte

notav

antifa

logo nomuos

10x100
notriv

free gaza

NOPUP


illegale è la legge, il suo costo reale

Vai all'inizio della pagina