Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggendo l'informativa estesa.

Menu
Prossimi eventi
  • ECTA SELECTA &... ?! Dj set
    VENERDì 21 GENNAIO 2022inTHErferenze SALA DA TE' presenta:ECTA SELECTA &... ?! Dj setCon una selezione esclusiva di black music e molto altro ancora...Daje forte!!! Leggi tutto...
  • Questa settimana...
    Questa settimana il Forte sarà aperto ... GIOVEDì 20 e VENERDì 21 GENNAIO 2022 Saranno in funzione Taverna, Pub12detutto, Enoteca e Saladathe.Vi aspettiamoVieni e fai venire! Leggi tutto...
  • Fortopia - Storie di amore ed autogestione
    Il 1° maggio 2016 il Forte compie 30 anni. 30 anni di occupazione ed autogestione, 30 anni di azione collettiva, di progetti, di laboratori, di iniziative, di socialità, ricerca, cultura, resistenza... Leggi tutto...

31562383 2174533319478871 7828485818686636032 o

31562383 2174533319478871 7828485818686636032 o

Mercoledi 9 Maggio 2018

TEATROFORTE presenta:

Paolo Zanardi, Rassegna acustica Forte Piano!

Dalle ore 21:30!

Una chitarra, una sedia, un riflettore, nessuna amplificazione, nessuna “quarta parete” tra chi canta e chi ascolta...

Terzo appuntamento della rassegna musicale acustica FortePiano del c.s.o.a FortePrenestino.

MERCOLEDI 9 MAGGIO 21.30
@Teatro Forte Forteprenestino

PAOLO ZANARDI
A VISO SCOPERTO E A MANI NUDE

Una chitarra, una sedia, un riflettore, nessuna amplificazione, nessuna “quarta parete” tra chi canta e chi ascolta, un teatro in un luogo storico di una periferia che è sempre più centro, per tornare a guardarsi dritto in faccia, senza chiedere permesso a chi ci vorrebbe eternamente seduti davanti ad uno specchio. Con la partecipazione di Valeria Decarli.

“In questo momento l’esigenza di guardare in viso lo spettatore, di non essere coperto, di non essere difeso da un riflettore che non mi fa vedere gli altri, a viso scoperto e a mani nude, come si faceva la boxe di una volta…”
Leo De Berardinis


Paolo Zanardi è nato in Puglia ma vive a Roma da (troppo) tempo.
Ha pubblicato 4 dischi ( “Portami a fare un giro” 2005, “I barboni preferiscono Roma” 2007, “Tutte le feste di domani” 2011, “Viaggio di ritorno” 2015 ), tutti reperibili su Spotify. Attualmente sta registrando un nuovo disco, In uscita nel 2018.

“Le canzoni di Zanardi hanno la faccia scolpita di chi prende calci ma non si fa da parte, hanno lo sguardo che distilla meraviglia da una zuppa di squallore, hanno gli spigoli ossuti e le giunture elastiche di chi si muove sul palcoscenico come fosse la vita, perché è vita. E’ rock che non ha smesso di raccontarti i margini, dove ogni ombra nasconde un’illuminazione e il cinismo è la maschera preferita dal dolore. Le canzoni di Zanardi non chiedono mai scusa.”
Stefano Solventi (Il Mucchio Selvaggio / Sentire Ascoltare)


video:

https://www.youtube.com/watch?v=_R1mpsV4BqQ
https://www.youtube.com/watch?v=6m5IOQDWwbQ

 

 

 

Oggi al Forte

10:00 - 13:00
Segreteria
11:30 - 13:00
Booty barre
12:00 - 13:00
Boxe
15:00 - 20:00
Segreteria
17:00 - 18:00
Judo ragazzi
18:00 - 19:00
Piccoli Samurai
18:30 - 20:00
Zhineng Qigong
19:00 - 20:30
Karate
19:30 - 20:30
Danza contemporanea
20:00 - 21:30
Bungee Fly
20:30 - 22:00
Acrobatica a terra
20:30 - 22:00
Video Dance
ror radioabbonamento round s

DIRITTOALLACITTALOGO

STOP-TTIP

Volantino GAP fronte

notav

antifa

logo nomuos

10x100
notriv

free gaza

NOPUP


illegale è la legge, il suo costo reale

Vai all'inizio della pagina